Accesso alla rete di distribuzione del gas naturale
Il Decreto Letta (164/00) consente da maggio 2000 il libero accesso al mercato del gas naturale ai Singoli Utenti o Consorzi con un consumo complessivo annuo di almeno 200.000 mc (per i Consorzi le singole utente devono consumare almeno 50.000 mc).
Non posto alcun vincolo geografico alla costituzione dei consorzi di acquisto di gas naturale.

Da Gennaio 2003 tutti gli utenti di gas (anche i privati) sono considerati idonei. In mancanza di una normativa di riferimento l’ accesso alle reti di distribuzione gestite dalla Pollino Gestione Impianti s.r.l. regolamentato mediante un contratto per il servizio di vettoriamento.

Torna su ^